Crea sito
PANICALE (PG)

Eventi  |   Tempo Libero  |   Strutture Ricettive  |   Attività  |   Da Vedere  |   Notizie  |   Pro-Loco

 

Meteo Trasimeno

 

Panicale, cosa c'è da vedere

 

Panicale centro storico

conserva ancora oggi le caratteristiche del borgo medievale. Castello di importanza strategia per la difesa di Perugia, con la sua posizione dominante sulla pianura del Trasimeno e sulla valle del Nestore,  da un'altitudine di  440 m s.l.m, rappresentava uno degli ultimi  baluardi di difesa  dalle invasioni dei nobili Toscani . Per molti anni Panicale ha legato la sua storia a quella di Perugia, lo stemma araldico ne è testimonianza che rappresenta oltre al castello il grifo Perugino. Panicale è stato uno dei primi comuni liberi d'Italia il suo statuto risale al 1316, scritto in Latino dal notaro Ser.  Pietro di Vannuccio, tradotto successivamente in volgare nel 1484 al fine renderlo più popolare.
 

Le Opere d'Arte

sono espressione dell'importanza che il  Castello di Panicale ha rappresentato nel lontano passato.  Qui hanno vissuto e lavorato insigni artisti  come Pietro Vannucci detto IL PERUGINO, Giovan Battista Caporali,   Masolino da Panicale ecc . Le opere possono essere visitate prenotando presso l'ufficio turistico di Panicale con sede in piazza Umberto I°  al numero 075.837319 - info@panicaleturismo.it.
 

Il Lago Trasimeno

si trova ad appena 3 Km il linea d'aria e a 15 minuti di macchina  da Panicale e rappresenta una delle attrazioni paesaggistiche del luogo. Infatti dallo sperone nord del paese, a 441 m s.l.m è possibile ammirare il panorama che a 180°  si apre sul Lago.

 

 
Danny Design, grafica e web design Danny Design.
Valid HTML 4.0 Sito conforme alle specifiche W3C HTML 4.0
Valid CSS 1.0 Sito conforme alle specifiche W3C CSS 1.0
 
^ Torna a inizio pagina